PSR 2014/2020. Misura 12.1. Finanziamento a fondo perduto per la salvaguardia di prati da sfalcio e turnazione e riduzione del carico del bestiame. Annualità 2021.

PSR 2014/2020. Misura 12.1. Finanziamento a fondo perduto per la salvaguardia di prati da sfalcio e turnazione e riduzione del carico del bestiame. Annualità 2021.

07 aprile 2021

 

Per compensare i mancati ricavi conseguenti all'obbligo della riduzione del carico di pascolo, fissato, per i diversi Habitat e siti Natura 2000 tra 0,15 e 0,20 UBA/ha/anno e tra 0,10 e 0,15 UBA/ha/anno rispetto al carico in condizioni ordinarie {baseline), saranno erogati annualmente pagamenti compensativi per ettaro di superficie. L'obbligo di non superare i predetti carichi di UBA/ha consente di mantenere una copertura vegetale fitta e varia sotto il profilo floristica, evitando nel contempo fenomeni di erosione connessi all'eccessivo calpestio. Evita altresì le conseguenze connesse ad una sotto utilizzazione della superficie prativa quali l'insediamento di specie arbustive e arboree colonizzatrici.

Soggetti beneficiari

Agricoltori singoli e/o associati.

Entità e forma dell'agevolazione

La dotazione finanziaria relativa all'annualità 2021 della Sottomisura 12.1 "Salvaguardia prati da sfaldo e turnazione e riduzione del carico di bestiame" è pari ad euro 1.000.000,00.

 

A seconda della localizzazione delle praterie, il sostegno varia tra questi valori:

 

  • euro 84 per ha/anno per la turnazione del pascolo e limitazione del carico a massimo di 0,20 UBA ha/anno;
  • euro 98 per ha/anno per la turnazione del pascolo e limitazione del carico a massimo di 0,15 U BA per ha/anno

Scadenza

17 maggio 2021

TOP