CCIAA di Brescia. Finanziamento a fondo perduto fino al 50% per la partecipazione a manifestazioni fieristiche in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

CCIAA di Brescia. Finanziamento a fondo perduto fino al 50% per la partecipazione a manifestazioni fieristiche in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

20 ottobre 2020

 

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Brescia stanzia, per l’erogazione di contributi, un fondo di euro 200.000 a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi (compresi gli agenti e rappresentanti e gli agenti di affari in mediazione), alle imprese artigiane, ai consorzi ed alle cooperative per la partecipazione, in qualità di espositori, a:

 

●fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale;

●fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipati dall'Ente camerale bresciano;

●incontri di affari (variamente denominati come “matching”, workshop, ecc.), aventi valenza nazionale o internazionale;

 

con svolgimento dal 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2020.


Il fondo di € 200.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

Soggetti beneficiari

Possono beneficiare dei contributi, a pena di esclusione, le micro, piccole e medie imprese bresciane, loro consorzi e cooperative, appartenenti ai settori:

 

• dell’industria con meno di 250 dipendenti,

• dell’agricoltura, del commercio, del turismo e dei servizi (compresi gli agenti e rappresentanti e gli agenti di affari in mediazione) e con non più di 40 dipendenti;

• dell'artigianato, in possesso della relativa qualifica.

 

I contributi, a pena di esclusione, saranno erogati ai soggetti di cui sopra, che:

 

• abbiano sede legale e/o unità locale operativa nella provincia di Brescia, siano iscritti al Registro delle Imprese ed in regola con la denuncia di inizio dell’attività presso l’ente camerale bresciano.

Tipologia di interventi ammissibili

Gli investimenti finanziabili riguardano i costi per il noleggio dell’area espositiva ed i costi di allestimento dello stand per la partecipazione, in qualità di espositori:

 

  • a fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale ai sensi della vigente normativa nazionale e regionale; 
  • a fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipati dall'Ente camerale bresciano; 
  • agli incontri di affari (variamente denominati come “matching”, workshop, ecc.) aventi valenza nazionale o internazionale,

 

con svolgimento dal 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2020

Entità e forma dell'agevolazione

Il contributo è concedibile nella misura del 50% del costo sostenuto (al netto di I.V.A.) nel periodo 1.1.2020- 31.12.2020.

 

Il contributo massimo per ogni impresa è di € 3.500. La spesa minima ammissibile è di € 700 (al netto di I.V.A.).

 

E' ammesso il cumulo delle spese sostenute dalla medesima impresa per la partecipazione a più manifestazioni durante l'anno 2020.

Scadenza

I termini di presentazione delle istanze di contributo decorrono: da martedì 19 gennaio 2021 a lunedì 25 gennaio 2021 dalle ore 9 alle ore 16.

TOP