POR FSE 2014/2020. Contributo a fondo perduto per la creazione d'impresa e lavoro autonomo.

POR FSE 2014/2020. Contributo a fondo perduto per la creazione d'impresa e lavoro autonomo.

16 maggio 2018

L’obiettivo principale di questo intervento è quello di creare un’azione di sistema all’interno di tutto il territorio regionale toscano, diretta a migliorare l’occupabilità dei giovani e degli adulti, inoccupati, inattivi o disoccupati, facendo acquisire loro, attraverso la partecipazione a percorsi formativi mirati e specifici, le competenze necessarie per dare avvio al loro progetto di impresa o lavoro autonomo e alla successiva gestione dell’attività imprenditoriale. Altro obiettivo importante dell’intervento formativo deve essere quello di offrire una visione d’insieme della strategia Industria 4.0, consentendo ai formati l’acquisizione di competenze trasversali, relazionali e una cultura d’impresa innovativa per comprendere a pieno il passaggio cruciale che il nostro sistema sociale ha iniziato in questi anni a fronteggiare.

Soggetti beneficiari

I progetti relativi ai percorsi e servizi integrati per la creazione di impresa e lavoro autonomo devono essere presentati ed attuati da una associazione temporanea di impresa o di scopo (ATI/ATS), costituita o da costituire a finanziamento approvato.

L’associazione temporanea di impresa o di scopo (ATI/ATS) dovrà essere composta obbligatoriamente, a pena di esclusione, da un massimo di tre soggetti, di cui:

  • un soggetto capofila che dovrà essere un organismo formativo privato, in regola con la normativa sull’accreditamento;

e due soggetti tra i seguenti sotto elencati:

  • le Università degli studi aventi sede nel territorio regionale; 
  • le Camere di Commercio; 
  • le Associazioni di categoria; 
  • le Associazioni riconosciute di prestatori d’opera intellettuale; 
  • le fondazioni/federazioni di emanazione degli ordini professionali; 
  • i Poli Tecnico Professionali; 
  • i Distretti Tecnologici toscani;
  • Una o più imprese aventi un’unità produttiva nel territorio regionale; 
  • gli Istituti Tecnici Superiori (I.T.S.).

Tipologia di interventi ammissibili

  • 1) A.2.1.2.A) PERCORSI E SERVIZI INTEGRATI (ORIENTAMENTO, FORMAZIONE, CONSULENZA) PER LA CREAZIONE DI IMPRESA E LAVORO AUTONOMO: Aumentare l’occupazione dei giovani
  • 2) A.1.1.2.A) PERCORSI E SERVIZI INTEGRATI (ORIENTAMENTO, FORMAZIONE, CONSULENZA) PER LA CREAZIONE DI IMPRESA E LAVORO AUTONOMO: Ridurre il numero dei disoccupati di lunga durata e sostenere adeguatamente le persone a rischio di disoccupazione di lunga durata.

Entità e forma dell'agevolazione

Per l’attuazione dell’avviso pubblico è disponibile la cifra complessiva di Euro € 3.248.754,34.

  • Azione A.1.1.2.A) : € 1.328.115,06 
  • Azione A.2.1.2.A): € 1.920.639,28

Ciascun progetto su singola azione o integrato su entrambe le azioni, relativo a percorsi e servizi per la creazione di impresa e lavoro autonomo, è finanziabile per un importo complessivo non inferiore a € 60.000,00 e non superiore a € 300.000,00.

Scadenza

22 giugno 2018

TOP